Teatro in cattedra

Calendario rappresentazioni

Informazioni

Botteghino:

Via G. Fava 35, Catania

Recapiti:
tel +390957310856 (Botteghino)
tel +390957310888 (Informazioni)

Aperto
lunedì: dalle 15 alle 19
da martedì a sabato: dalle 10:00 alle 19:00
Domenica chiuso. Aperto dalle 16:30, quando c’è uno spettacolo

abbonati@teatrostabilecatania.it

Destinatari: insegnanti
Luogo e periodo: da concordare con l’ufficio scuole
Costo: € 50,00 a persona
Numero di partecipanti: minimo 15, massimo 21

Il docente ha molto in comune con l’attore: deve saper mantenere viva l’attenzione di una platea con contenuti appassionanti, ma anche con la capacità di esprimerli efficacemente attraverso la voce e la gestualità. Il laboratorio intende fornire ai docenti un percorso di scoperta del potenziale della propria voce, indispensabile mezzo di comunicazione, di suggestione, d’immaginazione e utile strumento per l’insegnamento. Una voce che possa supportare una lettura e una narrazione ricca di toni, capace di suscitare immagini ed emozioni, che rispetta i segni e le pause della punteggiatura.
OBIETTIVI
• rafforzare l’uso delle tecniche vocali, accompagnare i docenti a una discreta padronanza degli aspetti basilari nell’uso della propria voce: volume, tono, timbro e ritmo. Acquisire la tecnica per dare senso e spessore alla punteggiatura, alle pause, ai cambi di voce. Potenzia- re la capacità di far immaginare gli ambienti, i personaggi, le atmosfere e gli accadimenti della storia narrata;
• acquisire tecniche teatrali per potenziare la capacità di tener viva l’attenzione della classe, da riproporre e riutilizzare con gli alunni per aiutarli, attraverso il teatro, a sviluppare competenze espressive e creative, potenziare e favorire lo spirito di gruppo e la cooperazione;
valorizzare e ottimizzare le capacità comunicative nella relazione voce-parola-sguardo;
rendere più agevole la relazione tra professore e studenti
CONTENUTI
• basi della dizione;
• approfondimento sulla lettura ad alta voce;
• attraverso una serie di esercizi di ambito teatrale-attoriale, cercheremo di capire com’è la nostra voce e come la percepiamo. Come respiriamo. Come usiamo la nostra voce in relazione all’altro. Che rapporto c’è tra corpo-voce e parola. Come articoliamo le parole. Quando e come rendere più diretto e funzionale il parlare a seconda delle circostanze;