La valigia sbagliata / I promessi sposi

Calendario rappresentazioni

Informazioni

Botteghino:

Via G. Fava 35, Catania

Recapiti:
tel +390957310856 (Botteghino)
tel +390957310888 (Informazioni)

Aperto
lunedì: dalle 15 alle 19
da martedì a sabato: dalle 10:00 alle 19:00
Domenica chiuso. Aperto dalle 16:30, quando c’è uno spettacolo

abbonati@teatrostabilecatania.it

di Alessandro Manzoni
con Giorgia Coco e Luca Iacono
regia di Simone Luglio
produzione Teatro Stabile di Catania

Proviamo a immaginare Gogol che per le strade di San Pietroburgo insegue il suo “Naso”. O Manzoni , «un nobile milanese con la faccia buona da cavallo un poco triste», o Rostand calato nei panni di Cyrano. Proviamo a immaginare, i grandi autori mentre raccontano le loro stesse storie ai loro nipoti. Da questa idea nasce La Valigia Sbagliata, un’ opera di “salvataggio culturale”. Ci sono
delle storie che costituiscono un patrimonio collettivo. Come evitare di perderle? La nostra proposta è di farle raccontare da alcuni giovani attori agli alunni della scuole elementari e medie. Con due regole, un solo narratore e durata massima un’ora di lezione, e un obiettivo: suscitare la curiosità degli studenti per le grandi opere della letteratura. La scommessa è quella di costruire dei racconti che i ragazzi possano ascoltare con piacere, un po’ come come quando a tavola si narra una storia al proprio figlio. “Com’ è andata tra Achille ed Ettore?”: ognuno di noi la racconta come la ricorda e alla fine di ogni adattamento c’ è un momento conclusivo dove si restituisce il senso della storia.

Renzo e Lucia raccontano la storia de I promessi sposi ciascuno dal proprio punto di vista, ciascuno aprendo una valigia sbagliata. Infatti nessun oggetto all’interno di essa avrà una relazione con il capolavoro raccontato. Sarà la magia creativa della messa in scena o l’aiuto del giovane pubblico (nel caso delle classi più piccole) a reinterpretare l’uso degli oggetti affinché possano dare una mano allo svolgimento del nostro racconto.