LA MORTE DI STALIN – Progetto Sciascia

Calendario rappresentazioni

tratto da “Gli zii di Sicilia” di Leonardo Sciascia
regia Ninni Bruschetta
con Luca Iacono, Alessandro Romano, Antonio Alveario, Manuela Ventura, Lydia Giordano
scene e costumi Riccardo Cappello
produzione Teatro Stabile di Catania

Il racconto tratto da “Gli zii di Sicilia” di Leonardo Sciascia è la narrazione sferzante e grottesca delle vicende politiche di un calzolaio siciliano, comunista sfegatato, che si ritrova a sognare uno Stalin che gli parla in napoletano e che gli annuncia non essere ancora maturato il tempo per vincere le elezioni (siamo alla vigilia di quelle, fondamentali, dell’aprile 1948). “Con piacere ho accettato di ‘replicare’ il progetto nato da un’idea dalla direzione artistica dello Stabile di Catania – dice Ninni Bruschetta – e che l’anno scorso mi ha fatto mettere in scena ‘Il mare colore del vino’ senza adattare il testo al teatro. Una idea che si è rivelata vincente”.

Informazioni

Botteghino:

Via G. Fava 35, Catania

Recapiti:
tel +390957310856 (Botteghino)

Aperto
lunedì: dalle 15.00 alle 19.00
dal martedì al sabato: dalle 10.00 alle 19.00
domenica e festivi chiuso

abbonati@teatrostabilecatania.it