Teatro Verga / 6 – 18 febbraio 2018

Invasioni

Il Teatro serve a mostrare ciò che fino a quel momento è invisibile. “L’aratro dei sogni fa solchi profondi”, dice la voce narrante in uno dei passaggi dell’opera. Così Monica Felloni mette in azione una libertà espressiva attoriale che si intreccia come l’ordito di un tappeto prezioso. La regista dipinge con tratto preciso, riduce l’azione scenica fino alla forma perfetta, ispira, incanta, emoziona per comunicare la propria visione della vita che si alimenta e si combina con quella degli interpreti come un unico respiro creativo. Tutto condensato. La quotidianità sintetizzata, quella fatta di stupore, commozione, gioia, riflessione, turbamento, riso, speranza, forza, consapevolezza, semplicità. La semplicità di essere, di esserci, puntando sempre al “miglioramento”, perché “miglioramento è una delle parole della Terra”.

regia Monica Felloni
backdrops e tracce audio originali Mustafa Sabbagh

creatori
Monica Felloni, Patrizia Fichera, Stefania LicciardelloManuela Partanni

interpreti
Alessandro Barilla, Kevin Cariotti, Anna Cutore, Emanuela Dei Pieri, Danilo Ferrari, Antonio Fichera, Alfina Fresta, Angela Longo, Manuela Munafò, Dorotea Samperi, Gaia Santuccio, Carmelo Sciuto, Giovanni Sturiale, Antonino Torre

testi
William Shakespeare, Walt Whitman, Piero Ristagno, Danilo Ferrari, Stefania Licciardello, Federico Ristagno

movimenti coreografici Manuela Partanni
costumi Gaetano Impallomeni
video Jessica Hauf
regia video Monica Felloni
disegno luci Francesco Noè
assistente alla regia Ségolène Le Contellec
fonico Maurizio Noè
rigger Salvo Pappalardo

Produzione Teatro Stabile di Catania in collaborazione con Associazione Culturale Neon

Monica Felloni
foto Brunella Bonaccorsi

Calendario rappresentazioni

Galleria immagini

Video

Rassegna stampa